domenica 12 maggio 2013

Book Blogger Hunt!


E' giunto anche per me il momento di postare il mio articoletto per la Book Blogger Hunt!!!
Il mio blog fa parte del percorso partito dal blog di Juliette, Sweety Readers, QUA trovate il post di introduzione all'iniziativa, se ancora non la conoscete.

L'argomento di cui vi parlerò io è: 

Questo romanzo è stato aggiunto alla mia wish list per via dell'originalissimo titolo e anche perchè il amo il realismo magico e i libri che appartengo a questo genere. Mi hanno franata i pareri contrastanti su questo libro, ma sono decisa a dargli una possibilità.





Un romanzo ambientato nel primo '900 Americano, come potevo non volerlo? Protagonista è  una famiglia di fannulloni che vive di sussidi di disoccupazione che durante una vacanza rimane senza benzina nel mezzo del nulla. E lì decidono di costruirsi una vita nuova, come veri pionieri. Peccato che non tutti siano d'accordo... Non l'ho ancora letto perchè non è ancora capitato, ma rimedierò.




Questo romanzo per ragazzi deve essere splendido! Parla di una casa dove vengono accolti ragazzi disabili ma superato il portone d'ingresso la realtà cessa d'esistere e si entra nel mondo fantastico immaginato da questi ragazzi speciali, dove vigono regole precise e crudeli. Deve essere una storia dolcissima, il libro è un po' caro, se uscisse in economica sarebbe subito mio...


Un altro romanzo appartenente al genere "realismo magico". Questa fiaba ambientata nel mondo reale mi ha attirata dalla prima volta che vi ho posato gli occhi, purtroppo altri libri hanno avuto la precedenza in passato... Ma lo voglio e lo avrò presto!


Questo serie mi attira moltissimo!!! E le tante recensioni positive mi incuriosiscono MA ultimamente ho incontrato fin troppe delusioni leggendo YA adult e un sospetto si è affacciato alla mia mente: sarà ormai troppo vecchia per queste cose? Spero di no, dato che le trame mi attirano sempre molto, ma ho paura e per ora non lo leggerò.


Questo libro per ragazzi mi intriga tantissimo!!! Come dice il titolo, parla di un essere che divora i nomi di persone e cose e dopo nessuno se li ricorda più. Perchè non l'ho ancora letto? Perchè come molti, dovendo scegliere, do spesso la precedenza a titoli più famosi, ma rimedierò.


Della stessa autrice ho letto e amato il libro distopico "Il racconto dell'ancella" e mi sono ripromessa di leggere altri suoi romanzi! Non l'ho ancora fatto perchè la mole di "L'assassino cieco" è considerevole e i pareri al riguardo contrastanti... Arriverà anche il suo momento.


Mi vergogno ad ammetterlo ma non ho mai letto un romanzo di Roald Dahl. Penso che ci sarà sempre tempo, che se è destino lo apprezzerò ad ogni età, per cui rimando.. Mi piacerebbe iniziare proprio da "Le streghe", chissà quando sarà...


Non ho mai letto neppure Jonathen Coe, anche se mi attira molto, soprattutto questo suo romanzo. Si tratta di un libricino smilzo in cui presente e passato si intrecciano. Lo voglio da sempre, mi sono ripromessa di comprarlo appena lo troverò usato. Ma non è mai capitato!


Ho adorato "Le 12 domande" dello stesso autore e da allora vorrei leggere quest'altro suo romanzo. Non l'ho ancora fatto perchè è uno di quei "libri certezza", che so con sicurezza che adorerò e me li tengo da parte per tempi migliori. Tanto in biblioteca c'è, posso averlo quando voglio...








E ora parliamo del cruciverba!!! La mia definizione è la 2 verticale ed ecco i tre indizi:

1) La parola misteriosa è il nome di un'autrice Americana nata nel 1978
2) In Italia è stato pubblicato il suo romanzo d'esordio, ambientato in un circo
3) Il suo è il primo libro che ho recensito per il mio blog, ormai più di un anno fa! Sotto il titolo trovate il link a tutte le recensioni dalla più recente alla più vecchia ;)



Domani troverete la nuova tappa della Book Blogger Hunt sul blog Libri da Favola, non perdetela!


13 commenti:

  1. Ciao Fede! L'accademia dei vampiri della Mead è anche nella mia wish list da un bel pò!^^ Ho letto delle recensioni molto positive e non vedo l'ora di poterlo finalmente leggere!:D
    A dir la verità volevo distaccarmi un pò dai libri su vampiri e angeli, perchè ne ho già letti parecchi, però alla saga della Mead non rinuncio!:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente anch'io prima o poi cederò, non riesco ad evitare questo tipo di romanzi!!! E periamo bene!!!

      Elimina
  2. Solo dieci libri? Io ne avrò più di venti! Diciamo che quelli che quelli che devo acquistare o leggere per primi sono Delirium (per ora ho solo Chaos perché sto ancora cercando la nuova edizione di Delirium), Shadowhunters - Città di ossa, Beautiful Creatures (ovvero, La sedicesima luna), Alice in Zombieland, Cinder (anche se non sono ancora molto convinta) e tutti i libri che devono ancora essere pubblicati (tra cui molti seguiti di serie) come Obsidian, Insurgent, Reached, Goddess e il seguito di Chi è Mara Dyer.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non puoi non essere sicura su Cinder è bellissimo!!!

      Elimina
  3. Vado con ordine! :D

    1) Il libro della Bender: anche a me ha attirato il titolo.. La trama è geniale, ma secondo me si perde terribilmente dopo un inizio scoppiettante.. Peccato :(

    2) Il libro della Atwood: cavolo, ce l'ho in WL anche io da secoli, poi il mio professore di letteratura inglese dell'uni mi ha smontato in 13 secondi.. Al che ho rimandato sine die la lettura del libro :D

    3) Dahl: NON HAI MAI LETTO DAHL?! Un'amante dei libri per bambini/ragazzi come te?? Noooooo!! Leggilo, è meraviglioso!! E "Le streghe" è un libro superbo..!!

    4) "La pioggia prima che cada": ho una sorta di venerazione per Coe, ma questo libro mi ha lasciato fredda e non mi ha coinvolto.. Scritto in modo magistrale come Coe sa fare.. Ma nulla a che vedere con "La famiglia Winshaw" e "La casa del sonno" :))

    :)) Ciao! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1) Lo so che non è piaciuto a tutti ma una recensione recente di La Leggivendola ha fatto rinascere in me un po' di speranza...

      2) Che ti ha detto il prof della Atwood??? Io l'altro libro l'ho adorato!

      3) E' che io quei libri vorrei possederli, per questo non li ho mai presi in biblioteca. Tuttavia quando li trovo usati sono sempre in condizioni pessime. Per questo non li ho ancora letti! Aspetto "il segno" che è arrivato il momento.

      4) Ma la copertina di "la pioggia..." è più bella... Non si scelgono così i libri?

      Ciau ^^

      Elimina
    2. Una mia amica effettivamente l'ha adorato. E mi ha tacciato di eccessivo cinismo e poca inclinazione a lasciarmi catturare dall'aspetto "magico".. XD

      Guarda, ho rimosso ciò che mi ha detto precisamente, ma quando lo vedo in libreria ora mi scatta sempre un campanello d'allarme.. Considera pure che la Atwood non gli faceva molta simpatia xD
      Ha detto qualcosa sullo stile/lentezza/la poca originalità dell'autrice..

      Ah, allora tutto si spiega! Sei perdonata =PP
      E il segno arriverà, abbi fede! :D

      Sì, hai ragione. O meglio, da come la vedo io, le copertine di Coe della Feltrinelli sono tutte brutte, questa è leggermente migliore delle altre.. :D
      (Io effettivamente li scelgo così.. Per fortuna però Coe me l'ha fatto conoscere la stessa amica che mi ha tacciato di cinismo di cui sopra ehehe regalandomi "la casa del sonno"!!)

      Elimina
  4. Credo che i libri non abbiano età, ci facciamo più scrupoli a leggere libri con personaggi più piccoli di noi ma, alla fin fine, essere coetanei del protagonista non ha importanza. :) Ti consiglio di non farti condizionare da questo dato, recupera quei libri che ti hanno conquistato con la loro trama! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io leggo moltissimi libri indirizzati ai bambini, quindi non è questo il problema!
      E' che spesso gli YA danno un'idea dell'amore che non capisco e non condivido e le trame non sono sempre fantasiose come sembrano leggendo la trama.
      Ne ho letti molti e ora come ora devo selezionarli con molta cura perchè altrimenti mi sembrano tutti ugualmente mediocri! Per questo ho tanti dubbi...
      Ciao^^

      Elimina
  5. Anche io ho la Bender e "La casa del tempo sospeso" nella mia Lista dei desideri! :D
    La saga della Mead un pochino mi incuriosisce ma, come hai scritto tu, temo non sia nelle mie corde...

    E Dahl... è Dahl, è meraviglioso <3 "Le streghe" è uno dei libri a cui sono più legata, sono certa che ti piacerà, anche se lo leggerai quando avrai cent'anni! Però ti consiglio di farlo un po' prima ;)

    RispondiElimina
  6. La mia wish-list è praticamente infinita haha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure la mia, questi sono 10 degli oltre 500 che la compongono...

      Elimina