martedì 15 luglio 2014

Giveaway! "L'estate di Ulisse Mele" di Roberto Alba

Buongiorno lettori! E' tempo di regali! Se avete bazzicato queste pagine negli ultimi giorni i sicuro saprete quanto ho adorato questo romanzo noir ambientato nella Sardegna rurale per cui, grazie alla complicità e generosità dell'autore Roberto Alba, sono felice di mettere in paio per uno di voi una copia AUTOGRAFATA e CON DEDICA PERSONALIZZATA del libro "L'estate di Ulisse Mele"!!!
Le regole sono semplici, non dovete far altro che pensare ad una domanda che rivolgereste all'autore se aveste la possibilità di intervistarlo, trovate i dettagli per partecipare più sotto.
Io ovviamente vi consiglio di provarci! Il libro è splendido, mi sono emozionata tantissimo leggendo, spero che su di voi faccia lo stesso effetto... Auguri!







Titolo: L'estate di Ulisse Mele
Autore: Roberto Alba
Prezzo: 14,50€
Pagine: 208
Data di pubblicazione: Giugno 2014
Edito: Piemme
Collana: Open
Scheda del libro: 






Trama:

Una casa in cima a una collina di terra e sassi, nel cuore della Sardegna rurale. È qui che Ulisse vive insieme alla sua famiglia. Ha quasi nove anni e non sopporta la parola che la gente usa per spiegare il suo problema: sordomuto. Lo fa sembrare handicappato, invece lui è solo sordo, capisce tutto benissimo e a scuola è il più bravo. Un genio. E infatti suo papà non lo prende mai a cinghiate come invece fa con Betta e Dede, che saranno anche più grandi, ma si comportano sempre da perfetti sprovveduti. Neppure lui però immagina che andare al mare di nascosto in una torrida mattina di luglio possa essere la cosa più stupida che quei due
abbiano mai fatto. Fino a quando il fratello Dede torna a casa da solo, e della sorella non c’è più traccia.
Da quel momento la vita della sua famiglia è sconvolta. E mentre gli adulti cercano risposte, Ulisse ha occhi ben aperti su quel che gli accade intorno. Per lui, la scoperta della verità sarà un ingresso forzato nel mondo dei grandi.

Se non conoscete il libro trovate la mia recensione QUI


In cosa consiste la sfida:

A scegliere il vincitore sarà l'autore stesso del romanzo, ovvero Roberto Alba che si è gentilmente prestato per divertirsi con noi con questo giochino!  Partecipare è facilissimo:
dovete semplicemente FARE UNA DOMANDA ALL'AUTORE.
Potete chiedergli qualsiasi cosa: potete porre una domanda legata al libro, ai suoi progetti, ai suoi gusti o alla sua carriera, FATE VOI! Non mettete limiti alla vostra fantasia e curiosità (gli unici limiti sono quelli dettati dal decoro :-) L'autore risponderà alle domande di voi iscritti al GIFTWAY (o magari solo ad una parte, dipende da quanti sarete)
  e poi sceglierà LA SUA DOMANDA PREFERITA. 
Non so quali criteri seguirà, se sceglierà la più originale o la più simpatica oppure la più interessante, INDOVINARLO FA PARTE DELLA VOSTRA SFIDA! Quindi vincerà il più bravo ma anche il più fortunato, colui che avrà l'ispirazione per scegliere la DOMANDA MIGLIORE SECONDO IL PARERE INSINDACABILE DI ROBERTO ALBA.


Regole per partecipare:

- DOVETE scrivere un commento a questo post includendo la VOSTRA DOMANDA ALL'AUTORE DI "L'ESTATE DI ULISSE MELE" DI ROBERTO ALBA.
- NON siete obbligati a diventare followers del blog. Sono una persona orgogliosa e non voglio che si pensi che faccio tutto questo solo per rastrellare consensi. Ovviamente mi farebbe un piacere immenso, ma sta a voi decidere se il blog vi piace oppure no.
- Vale la regola del "Chi tardi arriva male alloggia" per cui, dato che c'è solo un libro in palio, se due o più partecipanti scrivono la stessa domanda questa varrà solo per il primo in ordine cronologico. Io vi avviserò su questa pagina se la domanda è doppia, ma dovete tornare a controllare che non ci siano problemi.
- NON è obbligatorio lasciare un indirizzo mail funzionane che userò per contattare il vincitore, ma è consigliabile, se non volete lasciarlo ricordatevi di venire a controllare se siete il vincitore designato.
- Ovviamente potete partecipare con una sola domanda, se mi accorgerò che barate sarete esclusi.
- Chiedo a tutti quelli di voi che possiedono un blog di postare questo banner, e agli altri di parlarne agli amici, su facebook, aNobii o dove volete. Sarebbe bellissimo se foste in molti a partecipare.



per il link: tasto destro sull'immagine - copia URL immagine


Scelta del vincitore:

Come ho detto sopra a scegliere il vincitore sarà l'autore stesso che individuerà la domanda che gli piace di più. Quando avrà risposto alle domande da voi poste (compatibilmente con i suoi impegni) io pubblicherò l'intervista e indicherò chiaramente qual è la domanda vincitrice!


Scadenza:

Il termine ultimo per postare la vostra domanda è Giovedì 24 Luglio (ore 24.00). Nei giorni successivi sarà decretato il vincitore!!

Spero che parteciperete in tanti! Io non posso che consigliarvelo vivamente, il libro vale davvero la pena!
In bocca al lupo!
Fede

26 commenti:

  1. Bella iniziativa e romanzo bellissimo. Meraviglioso Ulisse

    RispondiElimina
  2. Oh ma che belloooo ci provo subito grazie per l'opportunità ^^ allora una domanda mmmmmhhh -_-" ok ci sono :p : A cosa ti sei ispirato per la scrittura di questo libro? Non so a un bambino che è un po' come Ulisse o a una storia simile che ti è rimasta magari impressa? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo l'email: happyredbook@hotmail.it
      e ho condiviso sul blog: happyredbook.blogspot.it

      Elimina
  3. Bene ci provo: Perchè proprio sordo? E come fa a sapere quello che prova Ulisse?
    Grazie

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia <3 Partecipo subito!
    Allora, la mia domanda è la seguente:
    Poniti da solo una domanda che nessuno ti ha mai fatto, ma a cui avresti sempre voluto rispondere

    RispondiElimina
  5. Partecipo ^^ la mia email è neversaybook@gmail.com ^^ Grazie per l'opportunità ^^ la domanda è: il bambino -Ulisse- ha lo stesso nome dell'eroe greco i sue hanno in comune la fame di sapere. Ci sono altri tratti che caratterizzano entrambi o sono solo casualità, queste somiglianze?

    RispondiElimina
  6. Partecipo, la mia email gersus@libero.it.
    Domanda: Qual'è il libro che "ti ha cambiato la vita" e che consiglieresti di leggere.

    RispondiElimina
  7. Partecipo subito! vivianacalabria27@gmail.com
    Domanda: Se dovessero scrivere un libro con lei come protagonista, in che genere si vedrebbe e con quali caratteristiche fisiche e caratteriali? (le sue o diverse).

    RispondiElimina
  8. partecipo!!!!! la mia mail è patafix22@hotmail.it
    c'è qualche aneddoto della tua vita che hai narrato in questo libro? qualche vicenda vissuta dai tuo protagonisti, qualche sensazione ed emozione provata dai protagonisti che in realtà hai vissuto e provato anche tu nella vita reale?

    RispondiElimina
  9. Eccomi qua!Potevo mancare?????
    Chiederei all'autore"Quale e'la domanda che odia di più e che invece le spingono spesso e volentieri?".
    La mia mail e':miriam.moretti@ libero.it
    Ringrazio Federica per l'opportunità e faccio un grande in bocca al lupo a tutti i partecipanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente e'"pongono" non "spingono"....

      Elimina
  10. Roberto come parlano gli occhi di un bambino?

    RispondiElimina
  11. Rischiavo di perdermi il giveaway! Per fortuna ho visto la pubblicità su facebook, dunque eccomi qui :) grazie per l'opportunità Fede!

    La mia domanda per l'autore: Come mai hai scelto di narrare una storia così delicata e triste - personalmente pensando a quante ragazzine scompaiono oggi non posso che pensare a una storia simile in questi termini anche se non ho ancora avuto il piacere di leggere il libro - dal punto di vista di un bambino di nove anni? Perché il compito della narrazione è stato affidato proprio al piccolo e speciale Ulisse e non a un classico poliziotto o genitore?

    La mia mail readingisbelieving@live.com, ho condiviso su facebook, twitter e google+! Ora provvedo anche a inserire il link in sidebar sul mio blog :)

    RispondiElimina
  12. Vorrei fare questa domanda all'autore, visto la profondità e la delicatezza dei temi del suo libro!

    ''Se tu fossi un bambino sordomuto, come il protagonista del tuo romanzo, cosa sacrificheresti in cambio per avere una vita normale senza nessun tipo di handicap?''

    bellissimo libro in palio!
    su fb e google + sono francesca ghiribelli
    su twitter fraghi88
    ti seguo su tutto :)

    fraghi88 follower
    su twitter https://www.twitter.com/fraghi88
    fb https://www.facebook.com/fraghi88
    su g+ francesca ghiribelli
    https://plus.google.com/u/0/113267964871389608540/posts
    condiviso su tutto
    fraghi88@alice.it

    RispondiElimina
  13. Eccomi qui ;)
    Ogni volta che leggo un libro che ha come protagonista un bambino, tutte le emozioni che mi suscita normalmente la lettura sono amplificate e raddoppiate. Ovviamente, se sono emozioni positive, è tutto più piacevole; il problema è quando sono negative.
    Ciò che voglio chiedere all'autore è: con quale animo ci si predispone a scrivere un romanzo noir i cui protagonisti sono dei bambini? Come ci si protegge dalle emozioni negative e amplificate che si stanno per vivere? Perché immagino che anche chi scrive, anche se è colui che detiene i fili della storia, provi delle emozioni.
    La mia mail è francescabaro@alice.it

    RispondiElimina
  14. partecipo a questa interessante e simpatica iniziativa
    mia e-mail simoeffe76@gmail.
    domanda per l'autore:" I personaggi di un delitto di ambiente domestico, sembrano apparentati , se non ispirati , ai fatti di Avetrana?
    ora preparo un post per trattare di questo contest, sul blog che curo
    il mio mondo della lettura
    Simonetta

    RispondiElimina
  15. Il post relativo alla tua iniziativa
    link http://letturesenzatempo.blogspot.it/2014/07/porta-un-libro-con-te-5quante-novita.html
    simonetta
    ...e buone letture

    RispondiElimina
  16. quando eri bambino come andavi a scuola? e cosa volevi fare da grande? ti piaceva scrivere già o non immaginavi di diventare scrittore"? :)
    marialice pompilii
    rosaspina86@gmail.com

    RispondiElimina
  17. Alcuni aspetti della Sua vita personale, come il legame con la Sua terra, sembrano essere dei riferimenti a cui non rinuncia nello sviluppo delle Sue opere. In che modo la Sua passione per la musica le influenza?

    RispondiElimina
  18. Domande molto interessanti... sarà difficile scegliere :D

    RispondiElimina
  19. Perché dovrei leggere il suo libro?
    Questa è la mia domanda.
    In bocca al lupo per tutto!
    irene.militello@hotmail.it

    RispondiElimina
  20. I giochi sono chiusi, presto scopriremo chi ha vinto!

    RispondiElimina
  21. Rulli di tamburi.....
    Fiato alle trombe.....
    And the winner is???????

    RispondiElimina