mercoledì 2 luglio 2014

Nuovi arrivi sul mio scaffale n.50


Buongiorno amici lettori! No, non sono sparita, ma sono stata in vacanza! 9 bellissimi giorni a spasso per l'Italia con il mio adorato. Nonostante non fossi a casa sono comunque riuscita a rinfoltire la mia già notevole pila di libri da leggere per cui oggi vi mostro alcune delle mie nuove entrate libresche. Fatemi sapere se li avete letti!


Questi 4 tesorini arrivano da un ordine fatto sul Libraccio. Dall'alto c'è il ciclo completo della Guida galattica per gli autostoppisti di Douglas Adams. Io ho già letto e amato i primi 3 (soprattutto "Ristorante al termine dell'universo", il terzo, assolutamente geniale) ma mi toccherà rileggerli (odio l'idea di iniziare un libro dalla metà) e concludere la serie!Non vedo l'ora, lo adoro.
Poi c'è Le ceneri di Angela di Frank McCourt. Questo libro mi incuriosiva da moltissimo tempo, il bimbo imbronciato in copertina è uguale uguale a come mi immagino il protagonista del libro, appartenente ad una famiglia poverissima e impegnato ad affrontare la vita con gioia e coraggio. Deve essere splendido.
Sotto in verde c'è Giulia 1300 e altri miracoli di Fabio Bartolomei. Ho adorato "We are family" e mi è piaciuto molto "La banda degli invisibili", mi sono procurata quest'ultimo libro che mi mancava dato che ad Ottobre, per stessa ammissione dell'autore, dovrebbe uscire un nuovo libro! Non vedo l'ora!!!
Infine c'è La mia famiglia e altri animali di Gerald Durrell che deve essere un libro spassosissimo che racconta l'esperienza dell'autore e della sua famiglia sull'isola di Corfù quando lui era ancora un bambino. Anche questo mi attirava da moltissimo tempo, sono tremendamente curiosa di leggerlo.


Questi invece arrivano dalle librerie dell'usato di Napoli! Il primo, quello della Sellerio, l'ho preso un po' a caso ispirata dalla trama che racconta di un gruppo molto variegato in fuga dal convento in cui si rifugiava durante la Seconda Guerra Mondiale. E perché la storia è narrata anche dal punto di vista di un bambino. Il libro è La primavera del lupo di Andrea Molesini. 
Poi c'è Le braci di Sandor Marai, autore che ho scoperto solo di recente ma che mi ha molto incuriosita. La storia parla di due uomini che condividono un segreto e che si incontrano dopo 40 anni, come avevano convenuto, per fare non si sa bene cosa... I segreti mi intrigano e voglio proprio sapere cosa lega questi due uomini!
Poi ho preso L'intrepida Tiffany e i piccoli uomini liberi di Terry Pratchett ma il libro, prestato a mio fratello, ha avuto un incidente... Ovvero è rimasto alla pioggia tutta la notte. Spero che si riprenda degnamente e possa ancora essere letto, incrocio le dita.
Infine ho miracolosamente trovato La morte non è cosa per ragazzine di Alan Bradley. Ho provato a comprare il primo della serie, "Flavia de Luce e il delitto nel campo di cetrioli" sul sito del Libraccio ma per ben due volte me lo hanno cancellato dall'ordine, io non demordo e prima o poi lo avrò dato che non vedo l'ora di leggere le storie di questa piccola e tetra detective che è Flavia de Luce. Sono sicurissima che sia proprio il mio genere, adoro i libri con protagonisti bambini svegli e geniali.


E questo è (quasi) tutto.
Che ve ne pare? Da quale dovrei iniziare? Vorrei poterli leggere tutti in contemporanea!
Voi avete fatto acquisti?
Ciao!
Fede

10 commenti:

  1. Guida galattica per gli autostoppisti ne avevo sentito parlare benissimo :D
    Ho fatto il post la scorsa settimana con i miei arrivi più recenti ** Ti lascio il LINK se vuoi dare un'occhiata ;P prossima settimana mi sa' che ne dovrò fare un altro *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La guida galattica è super!
      Vado subito a sbirciare ^^

      Elimina
  2. Ok, voglio quello di Marai, 'cidenti xD
    Ho adorato Le ceneri di Angela e Giulia 1300. Tiffany mi è piaciuto abbastanza, ma non è nulla in confronto ai volumi che seguono, Un cappello pieno di stelle e La corona di ghiaccio, i miei preferiti di Terry Pratchett *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho mai letto nulla di Pratchett ma ne ho tre! Non so da quale iniziare ma devo rimediare, inutile comprare e rimanere nell'ignoranza! Le braci trovato a 2,5€ non potevo lasciarlo lì. Mi intriga troppo!

      Elimina
  3. Io quoto La mia famiglia e altri animali... giusto per gradire! Complimenti per il bel rifornimento!

    RispondiElimina
  4. Anche io per ora ho letto i primi tre della Guida Galattica e li ho adorati! Adams era un grande, adoro la sua comicità.
    Solo una cosa: "Ristorante al termine dell'universo" non è il secondo? Chiedo solo perché vorrei capire se hai preferito questo al terzo :) Io onestamente sono ancora legatissima al primo, tra i tre è quello che mi è piaciuto di più.

    Passando a qualcosa di totalmente diverso, "Le braci" è davvero un gran bel libro. Mi è piaciuto moltissimo! Mi è rimasto impresso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, è il secondo, e in effetti ha senso che non mi sia fermata dopo quello che mi era piaciuto di più... Dovrò rileggerli tutti ^^
      Contenta per "Le braci"

      Elimina
  5. Her@
    ciao, io ho fatto acquisti di recente, alcuni in una polverosa libreria dell'usato e altri in una libreria(sempre dell'usato ma che profuma di fresco):
    Incompreso : vecchio stampo
    Il trionfo di Buffalo Bill: vecchio stampo
    Anastasia (libro tratto dal film d'animazione NON Disney)
    Tutti e tre a pochi euro
    Il silenzio degli Innocenti
    Piccole donne
    Tutti e due mi son costati un po' di più
    Saluti

    RispondiElimina
  6. "Giulia 1300"l'ho comperato stamani!
    Nutro grandi aspettative:"WE are family"mi e'piaciuto tantissimo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che si equivalgano, non vedo l'ora di leggerlo!

      Elimina